Velocità convincente per Gamoto Kart a Castelletto

2021-08-03T15:24:59+00:00martedì, 3 Agosto, 2021|Non categorizzato|

In occasione del 3° round della Iame Euro Series, il team Gamoto Kart si è distinto in termini di velocità, risultando costantemente tra i più veloci del weekend.

X30 Mini – Campos concreto, Fedorenko rallentato da un problema fisico

Weekend in crescita per Lorenzo Campos. Il pilota Angolano, nonostante una qualifica complicata, ha brillato nelle manche eliminatorie, recuperando molte posizioni. Costretto al ripescaggio, Campos si è imposto con un passo molto buono, terminando 4° e recuperando ben 9 posizioni dallo start. Ottenuta la qualificazione alle fasi finali di domenica, ha poi tagliato il traguardo in 19a posizione in Finale.

Nonostante un buon potenziale, Luka Fedorenko non è riuscito ad esprimersi al meglio, complice un problema alle costole che ha costretto il pilota ucraino ad alzare bandiera bianca al sabato.

X30 Junior – Minetto competitivo ma sfortunato

Buona prestazione per Alessandro Minetto al 7 Laghi Kart, a conferma della sua crescita nell’ultimo periodo. Il weekend di Alessandro è iniziato nella giusta direzione, grazie al 12° tempo di gruppi in qualifica. Nelle manche, un buon passo gli ha permesso di restare sempre a contatto con la top 10. Purtroppo, durante le prime fasi della Finale, un contatto lo ha costretto a rientrare nella zona riparazione, vanificando un ottimo passo che gli avrebbe permesso di lottare con il gruppo di testa.

X30 Senior – Ottima velocità per Scognamiglio

Ancora una volta, Manuel Scognamiglio ha dimostrato di avere il passo per lottare nella top 3. Il napoletano ha saputo lottare con il gruppo di testa in tutte le manche, imponendo il suo ritmo. Sfortunatamente, l’ultima manche del sabato ha compromesso la sua classifica generale relativa alle manche, ma nonostante ciò una bella rimonta gli ha permesso di tagliare il traguardo in 12a posizione nella finale senior.

Salvatore Gatto, Team Manager: “Ritengo che sia stato un weekend positivo nel complesso per noi. I risultati sperati non sono arrivati, ma abbiamo dimostrato di essere competitivi in tutte le categorie, nonostante qualche difficoltà. Ciò mi rende molto fiducioso in vista della seconda parte di stagione.”