Prestazioni convincenti per Gamoto Kart ad Adria e Sarno

2021-03-24T14:36:33+00:00mercoledì, 24 Marzo, 2021|Non categorizzato|

Il team siciliano è stato impegnato in due fronti questo weekend: per il secondo round della Iame Series Italy ad Adria ed il Trofeo Grifone a Sarno.

All’Adria Karting Raceway il team Gamoto è stato presente con due piloti: Alessandro Minetto (X30 Junior) e Giuseppe Guirreri (X30 Senior).

Un weekend concreto per Alessandro Minetto, tra i più veloci nella junior. Grazie al 5° tempo nelle prove cronometrate, Minetto ha lottato costantemente nella top 3 nelle manche eliminatorie. Un 2° ed un 3° posto gli hanno garantito la partenza dalla 4a piazza in Finale. Purtroppo, a causa di un contatto nei primi giri, Minetto è scivolato in 27a posizione.

Al suo rientro dopo un lungo stop, Giuseppe Guirreri ha concluso un weekend positivo. Nonostante la lunga assenza dalle competizioni, Guirreri ha saputo trovare da subito una buona velocità. Una qualifica non perfetta ha fatto iniziare il suo weekend in salita, ma il siciliano ha saputo recuperare nelle manche, ottenendo l’accesso alla finale. Guirreri ha poi terminato in 28a posizione, con ottimi riscontri cronometrici.

Riscontri positivi anche a Sarno, dove il team Gamoto è stato presente con Ludovico Busso ed il nuovo arrivato Scott Kin Lindblom in 60 Mini e Manuel Scognamiglio in OKJ.

Entrambi i piloti della 60 mini hanno ben figurato sul nuovo tracciato di Sarno, in preparazione al terzo round della WSK Super Master Series. Disputato l’evento nella giornata di domenica, Busso e Lindblom hanno mostrato una buona velocità, concludendo la finale rispettivamente in 13a e 14a posizione.

Sfortunatamente, un problema alle costole non ha permesso a Manuel Scognamiglio di prendere parte a questa gara.

Salvatore Gatto, Team Manager: “Il weekend è stato positivo nel complesso. Ad Adria abbiamo dimostrato ancora una volta di essere competivi, peccato per il risultato finale. Per quanto riguarda i giovani piloti della mini, Busso sta facendo progressi importanti e sta continuando il suo percorso di crescita. Lindblom, nonostante fosse alle sue prime esperienze con il materiale Otk, ha già trovato un buon feeling. Ciò mi fa ben sperare per il futuro.”

Il prossimo appuntamento per il team Gamoto sarà il terzo round della WSK Super Master Series, in programma questo weekend sul Circuito Internazionale Napoli.