LA SFORTUNA TOGLIE IL TITOLO DELLA ROK CUP ITALIA A SCOGNAMIGLIO.

2019-09-09T17:24:09+00:00lunedì, 9 Settembre, 2019|Gamoto News|

Il tracciato veneto di Adria (RO) ha ospitato questo week end la prestigiosa ROK Cup Italia 2019 che ha visto moltissimi piloti al via divisi nella varie categorie previste dal monomarca organizzato dalla Vortex. Nella categoria Mini ROK i piloti del Team Gamoto-Tony Kart a scendere in pista sono stati: Frey, Scognamiglio, Laveau e Hanna. Il migliore del lotto si è confermato proprio il campano Scognamiglio capace di ottenere il terzo tempo in qualifica, un podio in una delle tre manche di qualifica e il podio (3°) in Finale. Da segnalare che senza un problema tecnico patito proprio nei giri conclusivi della Finale, Scognamiglio avrebbe potuto lottare fino alla fine per la vittoria grazie ad un passo gara davvero molto efficace. Per quanto riguarda gli altri tre alfieri del team siciliano da segnalare l’ottimo week end di Frey, veloce quasi come Scognamiglio sino a quando le condizioni meteo non sono cambiate (terza manche e Finale) rendendola la vita più complicata all’ancora non espertissimo pilota francese. Stesso discorso anche per Hanna e Laveau che hanno dimostrato di avere buoni numeri sull’asciutto, patendo un po’ invece le condizioni di pista bagnata. Un week end comunque ancora molto positivo per il team della famiglia Gatto che ora si ferma per due week end prima di tornare in pista a Lonato (BS) per la prima prova del Trofeo d’Autunno.