Finale amaro per Gamoto Kart a Franciacorta

2020-10-22T08:38:31+00:00giovedì, 22 Ottobre, 2020|Non categorizzato|

Rok Superfinal senza lieto fine per Gamoto Kart al Kartodromo Franciacorta dove, nonostante le buone prestazioni espresse in pista, i due alfieri Scognamiglio e Guirreri, sono stati costretti al ritiro nella Main Final Junior.

Scognamiglio – Junior ROK

Sin dalle qualifiche, Scognamiglio ha dimostrato di essere uno dei piloti più competitivi dello schieramento. L’italiano ha fatto segnare il 3° tempo di gruppo nelle prove cronometrate, per poi confermarsi anche nelle manche eliminatorie. Purtroppo un contatto nell’ultima manche del sabato ha vanificato quanto di buono fatto nei precedenti “scontri”, facendo retrocedere l’italiano in 10a posizione generale. Partito da quest’ultima in Finale, un contatto ha costretto Scognamiglio al ritiro.

Guirreri – Junior ROK

Scenario simile per Guirreri, autore di una prima parte di weekend positiva. In qualifica, l’italiano ha fatto segnare l’11a posizione nel gruppo 1 e nelle manche il siciliano ha sempre lottato a ridosso della top 10. La stessa sorte del team mate, ovvero lo stop nell’ultima heat, lo ha però relegato in 28a posizione nella combinata delle manche. Le turbolente fasi iniziali della Finale hanno poi costretto Guirreri al ritiro.

Salvatore Gatto, Team Manager: “Nonostante il buon potenziale mostrato in pista, la fortuna non è stata dalla nostra parte. Il motorsport è anche questo, a volte si vince, a volte si perde. A prescindere dal risultato finale, sono soddisfatto delle prestazioni dei nostri piloti, che hanno dimostrato di poter competere in una gara di livello internazionale; ciò mi fa ben sperare per il futuro.”

Il prossimo appuntamento del team Gamoto Kart sarà l’ultimo round del Campionato Italiano ACI Karting, in programma questo weekend sul circuito di Castelletto di Branduzzo.