ACI Karting – Junior è feudo di Gamoto a Triscina!

2020-09-24T08:32:59+00:00giovedì, 24 Settembre, 2020|Non categorizzato|

Nella “pista di casa” di Triscina, il primo round del Tricolore ACI Karting ha sorriso al team della famiglia Gatto, a podio nella categoria X30 Junior ed in risalto nella 60 Mini.

60 Mini GR.3 – Bugonovic veloce ma sfortunato

Weekend dagli alti e bassi per il pilota Sloveno, complice anche la poca esperienza sul circuito siciliano. In qualifica, durante il suo giro lanciato ha trovato traffico, concludendo in 19a posizione. In gara 1, qualche contatto lo ha retrocesso in 21a piazza. In Gara 2, Aleksandar ha espresso il suo vero potenziale, concludendo in 13a posizione ed effettuando molti sorpassi.

60 Mini – Busso costante in top 10

Weekend concreto per Ludovico Busso che, dopo una buona qualifica conclusa in 6 piazza, nelle manche si è confermato nelle posizioni di vertice, conquistando la partenza dalla 5a piazza in Gara 1. Purtroppo, in quest’ultima il pilota Italiano è stato coinvolto in un contatto, che lo ha relegato in 15a. In Gara 2, un gran passo gli ha permesso di recuperare fino alla 7a posizione.

X30 Junior – Scognamiglio fa doppietta, Minetto in crescita
Manuel Scognamiglio, dopo una qualifica sfortunata, si è reso protagonista sin dalla giornata di Sabato. Infatti, il pilota napoletano ha recuperato sino alla 3a posizione. Ciò gli ha permesso di portare a casa la vittoria in Gara 1. Nella seconda gara della domenica, nonostante fosse partito dall’ottava piazza per inversione della griglia di partenza, Scognamiglio si è fatto nuovamente largo fino a prendere la leadership poi mantenuta fino alla bandiera a scacchi.

Weekend in crescita per Alessandro Minetto, nonostante un inizio difficile. Il pilota Italiano, dopo una qualifica complessa conclusa in 15a posizione ed un ritiro in Gara 1, nella seconda gara della domenica, ha ben figurato recuperando fino all’undicesima piazza.

Salvatore Gatto – Team Manager: “Il weekend è stato molto positivo e sono felice dei risultati ottenuti, considerando che è stata la nostra gara di casa. I ragazzi hanno svolto un lavoro fantastico e sono contento dell’atteggiamento avuto nell’arco dell’evento. Ora testa ai prossimi impegni in pista.”

© photo: Mario Perrucca